Abbandonare la patria. Storie di esilio e di asilo

Abbandonare la patria. Storie di esilio e di asilo”

Giovedì 18 aprile alle ore 20:30

Pinacoteca Nazionale di Siena

Via San Pietro n. 29

 

Nell’ambito degli “Incontri del giovedì”, la Soprintendenza BSAE di Siena e Grosseto propone una conferenza dal titolo “Abbandonare la patria. Storie di esilio e di asilo”.

Il tema sarà esposto da Donatella Puliga, Docente di Lingua e Letteratura Latina dell’Università degli Studi di Siena, giovedì 18 aprile alle ore 20:30 presso la Pinacoteca Nazionale di Siena.

A partire dalle grandi narrazioni classiche imperniate sul tema dell’esilio, il tema proposto tenta di rintracciare il senso delle parole e delle testimonianze – di ieri e di oggi – che parlano dell’abbandono della propria terra, dello sradicamento, della perdita di identità, dell’approdo ad orizzonti nuovi che chiedono e insieme impediscono definizioni certe e rassicuranti.

La mancanza di fissa dimora – reale o metaforica – sembra essere stata in molti casi condizione essenziale per lo sviluppo della poesia e, in genere, di ogni manifestazione artistica degna di questo nome. Oggi come ieri, e in modi diversi, è reale la sfida che chiede ad ognuno di aprirsi all’alterità o di soccombere. E ancora di sperimentare l’esilio come una delle cifre dell’esistenza, certo una delle più feconde tra i modi per trasmettere la struggente bellezza che si cela nell’’inappartenenza di ogni altrove.

Ingresso libero; per info: sbsae-si.urp@beniculturali.it o tel 0577 41246

>> Scarica l’invito

 

Questo inserimento è stato pubblicato in eventi. Metti un segnalibro su permalink. I commenti sono chiusi, ma puoi lasciare un trackback: Trackback URL.