Chiesa S. Maria delle Nevi. Aperture straordinarie.

La Chiesa S. Maria delle Nevi sarà aperta tutti sabati dal 5 maggio al 30 giugno 2018 e venerdì 29 giugno.

La chiesa, costruita tra il 1471 e il 1477 per volere di Giovanni Cinughi, primo vescovo di Pienza e membro di una delle più antiche famiglie nobiliari senesi, come cappella gentilizia, legata al culto dei familiari del vescovo si presenta ancora nelle forme originali, con i suoi caratteri rinascimentali a forma di tempietto. La chiesa è dedicata alla Madonna delle Nevi, la Vergine che aveva annunciato la miracolosa nevicata del 5 di agosto dell’anno 352 d.C., suggerendo a Papa Liberio il luogo in cui edificare la basilica romana di Santa Maria Maggiore. Non conosciamo il nome dell’architetto che la realizzò, ma si ipotizza un’importante figura presente a Siena dopo il 1450, forse Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta, che fu anche pittore e scultore, allievo del grande Francesco di Giorgio. Gli stucchi ai lati dell’altare con San Giuseppe e Santa Maria Maddalena de’Pazzi sono attribuiti allo scultore senese Giuseppe Maria Mazzuoli (1727-1781).

Calendario e orari:
Sabato 5 -1 2 -19 e 26 maggio ore 10:00/13:00 e 15:00/18:00
Sabato 2 giugno ore 10:00/13:00
Sabato 9 – 16 – 23 e 30 giugno ore 10:00/13:00 e 15:00/18:00
Venerdì 29 giugno ore 10:00/13:00 e 15:00/18:00

Ingresso libero

Info:

Tel.: 0577 41246 e 0577 281161

e-mail: pm-tos.pinacoteca-si@beniculturali.it

Questo inserimento è stato pubblicato in eventi. Metti un segnalibro su permalink. I commenti sono chiusi, ma puoi lasciare un trackback: Trackback URL.