Chiusura temporanea Villa Brandi

Si comunica che Villa Brandi rimarrà chiusa al pubblico dal 5 al 15 giugno 2109 compresi.

Ci scusiamo per il disagio.

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Visite guidate a Villa Brandi

Continuano le aperture del secondo sabato del mese.
Per sabato 11 maggio 2019 è possibile prenotare una visita guidata scrivendo a pm-tos.villabrandi@beniculturali.it, indicando l’orario di visita preferito (ore 10:00, 11:00, 12:00).
Ingresso e visita guidata gratuiti.

Info: 0577.221127
Prenotazioni: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

“Vengo in campagna, a Vignano, da cui la veduta di Siena è a portata di mano, liscia, limpida […]”
“Nessuna vista è più bella: la città è tutta distesa all’orizzonte […]. Veramente sembra dipinta.”
C. Brandi, Aria di Siena

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Periodo pasquale. Orario di apertura dei siti museali

Si comunica che durante le festività pasquali i siti museali rispetteranno i seguenti orari:

PALAZZO CHIGI PICCOLOMINI ALLA POSTIERLA

apertura nei giorni festivi del 21 e 22 aprile, del 25 aprile e del 1 maggio

con orario 9:00 – 13:00

MADONNA DELLE NEVI

chiusura nei giorni festivi: 21 e 22 aprile, 25 aprile

apertura il 1 maggio con orario 9:00 – 13:00

EREMO DI SAN LEONARDO AL LAGO

chiusura dal 16 aprile al 22 aprile compresi

chiusura nei giorni festivi: 25 aprile e 1 maggio

VILLA BRANDI

chiusura dal 22 aprile al 28 aprile compresi

chiusura nei giorni: 1 maggio e 3 maggio

Nei giorni non festivi verrà mantenuto l’orario ordinario di apertura delle singole sedi museali.

 

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Donna in cammino – Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla

 
La mostra itinerante dedicata all’universo femminile.
Dal 23 marzo all’8 maggio, un singolare percorso d’arte che si snoda nel centro storico di Siena, proponendo al pubblico circa quaranta opere dello scultore senese Alberto Inglesi, artista tra i più eclettici e rappresentativi del territorio.
Tra le sedi coinvolte rientra anche Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla che accoglie otto sculture dell’artista, esposte all’ingresso e nel salone al secondo piano, visitabili durante il consueto orario di apertura del Palazzo.
Ingresso gratuito.
 

“Donna in cammino” è una mostra antologica che impone un confronto proficuo tra antico e contemporaneo su un tema eterno. Un confronto fatto di linguaggi e luoghi che si intrecciano e si esplicitano. Alberto Inglesi racconta i diversi aspetti del sentire femminile nelle sculture dai materiali più diversi, dal legno al bronzo, dal ferro alle resine, e le loro masse corporee occupano uno spazio fisico fatto di gesti, fatica, attese e al tempo stesso guardano l’infinito, aspirano all’eterno.

La mostra a cura di Mara Boscarini è organizzata dal Comune di Siena insieme al Comitato Gioca con l’Arte e la collaborazione della Contrada del Drago, di Banca e Fondazione Mps, Accademia Chigiana, Polo Museale della Toscana e Circolo degli Uniti che hanno messo a disposizione i luoghi che ospitano le opere, e il sostegno di Opera Laboratori Fiorentini, Banca Fideuram, Tiemme Servizi, Terrecablate, Siena Parcheggi e Agenzia Studio Iodice.

L’artista
Alberto Inglesi nasce a Siena nel 1952. Sin da piccolo trascorre le sue giornate nella bottega del padre ebanista intarsiatore, che lo avvia al mestiere. All’età di 12 anni frequenta corsi privati di disegno ornato veneto e toscano. Il suo esordio con la mostra nel 1965 nel palazzo del Cipolla a San Quirico d’Orcia. Nel 1970 si diploma a pieni voti all’Istituto d’Arte “Duccio di Buoninsegna” di Siena. Nel 1975 partecipa a numerose rassegne nazionali, che lo conducono all’assegnazione del “Premio Nazionale Arte e Sport” e del “Premio Nazionale di Arte Grafica”. A causa di un incidente la carriera subisce un rallentamento per poi riprendere a pieno ritmo nel 1988, esponendo così in tutta Italia e all’estero. In seguito, l’artista realizza mostre a Londra, Copenaghen, Vienna, Madrid, New York e Tokyo. Oggi è possibile ammirare alcune opere a Siena nel Museo delle Contrade della Civetta, Lupa, Chiocciola, Torre, Giraffa, Pantera e nei locali della Società Il Leone, della Contrada dell’Istrice. Inoltre, tra i suoi numerosi lavori si ricordano il bronzetto per le edizioni del premio giornalistico Paolo Frajese, la Pila Battesimale in bronzo per la Cappella delle Confessioni del Santuario di Santa Caterina da Siena, il trofeo per gli Internazionali di tennis di Spagna.

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Paesaggi di villa, architetture e giardini nel Veneto

Giovedì 4 aprile 2019 alle 17.00, Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla in collaborazione con il Garden Club Siena presenta “Paesaggi di villa, architetture e giardini nel Veneto“.

Una conferenza a cura dell’architetto Giuseppe Rallo, Professore dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia in Parchi e Giardini, introduce Annamaria Rallo Balestri, Presidente del Garden Club Siena.

Ingresso gratuito.

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Piccoli artisti in villa

Villa Brandi

Piccoli artisti in villa, percorsi didattici rivolti al pubblico dei bambini.

Sabato 16 marzo 2019 ore 10.30 i piccoli visitatori saranno accompagnati alla scoperta della Casa Museo, con una visita guidata interattiva incentrata sul tema del paesaggio.

A seguire un laboratorio didattico in cui i bambini si caleranno nei panni di Guttuso, cimentandosi nella pittura dell’opera “Paesaggio”, mediante diretta osservazione e confronto col panorama attuale.

Prenotazione obbligatoria alla email: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

Ingresso e visita gratuiti.

Per informazioni: tel: 0577.221127; e-mail: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

www.pinacotecanazionale.siena.it Pinacoteca Nazionale di Siena

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Giornata nazionale del Paesaggio

Giornata nazionale del Paesaggio – 14 marzo 2019

IL PAESAGGIO DA VILLA BRANDI NELLE OPERE DI RENATO GUTTUSO

Villa Brandi aderisce alla terza edizione della Giornata nazionale del Paesaggio con un’iniziativa volta alla valorizzazione del contesto paesaggistico della dimora storica immersa nella campagna di Vignano. Uno scenario naturale in cui approfondire vari argomenti legati al tema dell’ambiente e alla sua rappresentazione nell’arte.

Nell’occasione verranno presentati quattro pregevoli dipinti realizzati da Renato Guttuso nella primavera del 1938 durante un suo soggiorno presso la residenza di famiglia Brandi.

I dipinti, raffiguranti la veduta della campagna senese dalla villa di Vignano, richiamano il paesaggio agreste e la vita contadina passata e restituiscono non solo soggetti e panorami, ma anche l’atmosfera respirata in quei luoghi.

Le opere torneranno a mostrarsi negli ambienti della villa dove Cesare Brandi li aveva custoditi ed esposti sino alla sua morte.

Al visitatore verrà offerto un percorso di visita nel quale sarà possibile congiungere il paesaggio raffigurato dal grande pittore siciliano con la realtà ambientale ancora individuabile nella campagna senese. La visita sarà inoltre arricchita dalla lettura di estratti sul paesaggio redatti da Cesare Brandi.

Programma della giornata:

ore 10.00 e 11.30 visita guidata alla villa e alle opere di Renato Guttuso

ore 16.30 Maria Mangiavacchi, Polo Museale della Toscana, Pinacoteca Nazionale di Siena e Villa Brandi: Renato Guttuso e il paesaggio visto da Villa Brandi a Vignano

ore 17.00 visita guidata alla villa e alle opere di Renato Guttuso

Ingresso e visita gratuiti.

———————————————————

L’evento proseguirà a Villa Brandi sabato 16 marzo 2019 con l’iniziativa Piccoli artisti in villa, percorsi didattici rivolti al pubblico dei bambini.

Alle ore 10.30 i piccoli visitatori saranno accompagnati alla scoperta della Casa Museo, con una visita guidata interattiva incentrata sul tema del paesaggio.

A seguire un laboratorio didattico in cui i bambini si caleranno nei panni di Guttuso, cimentandosi nella pittura dell’opera “Paesaggio”, mediante diretta osservazione e confronto col panorama attuale.

Prenotazione obbligatoria alla email: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

Ingresso e visita gratuiti.

———————————————————

Per informazioni: tel: 0577.221127; e-mail: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

www.pinacotecanazionale.siena.it    Facebook: Pinacoteca Nazionale di Siena

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

SETTIMANA DEI MUSEI. VISITE GUIDATE A VILLA BRANDI

Sabato 9 marzo 2019 visite guidate gratuite a Villa Brandi.

L’iniziativa rientra nell’ambito della nuova campagna del Mibac #iovadoalmuseo che istituisce 20 giornate di ingresso gratuito nei luoghi della cultura statali, in parte concentrate nella “Settimana dei musei“, che quest’anno avrà luogo dal 5 al 10 marzo.

Per partecipare alle visite guidate scrivere a pm-tos.villabrandi@beniculturali.it, indicando l’orario preferito (ore 10:00, 11:00, 12:00).

Ingresso e visita gratuiti.

Info e prenotazioni: tel: 0577.221127; e-mail: pm-tos.villabrandi@beniculturali.it

“Finché a marzo, quando appena cominciava a mitigare la stagione, il babbo mi portava nell’altra campagna, a Vignano, per tramutare il vino. Si comprava l’agnello e, nella cucina gelata di Vignano, il babbo cucinava l’agnello.” Brandi, Siena mi fe’, Aria di Siena

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Giornata Internazionale della Guida Turistica. Visite guidate a Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla

Il 21 febbraio si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation of Tourist Guide Associations e promossa in Italia dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche.

Per tale data, l’Associazione Guide Turistiche Siena e provincia organizza visite gratuite a Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla, che si estenderanno anche nel fine settimana per favorire la partecipazione del grande pubblico:

Giovedì 21 febbraio dalle ore 14:00 alle ore 18:00

Sabato 23 febbraio dalle ore 9:30 alle ore 12:30

Visite guidate e ingresso gratuiti.​

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi

Chiesa di Santa Maria degli Angeli “il Santuccio”. Proroga della mostra

Prorogata fino al 3 marzo 2019 la mostra “Società di Esecutori di Pie Disposizioni e manicomio di San Niccolò: un legame secolare. Storia dell’ospedale psichiatrico senese attraverso i progetti dei suoi edifici”, ospitata dallo scorso 5 dicembre 2018 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli “il Santuccio” e nell’attigua sede della Società di Esecutori di Pie Disposizioni, un tempo parte dello stesso convento.

L’esposizione è promossa dalla Società di Esecutori di Pie Disposizioni Onlus, in collaborazione con Polo museale della Toscana, Pinacoteca Nazionale di Siena, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Siena, Grosseto e Arezzo, organizzata da Opera-Civita.

L’iniziativa rientra nella rassegna degli eventi dedicati alla Memoria dei 200 anni del San Niccolò, promossi dal Comune, Università di Siena, e Azienda USL Toscana Sud Est.

Sono esposti progetti originali, foto d’epoca e documenti d’archivio che illustrano le principali tappe dell’espansione del villaggio manicomiale. Una sezione documenta aspetti della vita all’interno del manicomio oltre i rapporti di questo con la cittadinanza senese.

La mostra è visitabile su richiesta prenotando a pm-tos.pinacoteca-si@beniculturali.it
Tel. +39 0577 281161  +39 0577 286143

Ingresso gratuito, con possibilità di visite guidate su prenotazione al 334 8418736.

Pubblicato in eventi | Commenti chiusi