Voci per Santa Cecilia

Siamo arrivati alla fine del lungo ciclo di aperture straordinarie serali della Pinacoteca che hanno riscosso un bel successo di pubblico per il 2022.

Per l’ultima apertura sarà possibile assistere il concerto “Voci per Santa Cecilia” all’interno del Festival nazionale di musica sacra il 21 novembre alle ore 21. Avremo la possibilità di ascoltare dei bellissimi brani eseguiti dal Coro Agostino Agazzari di Siena, diretto dal maestro Cesare Mancini.
A seguire nsi terrà una visita guidata alla Pinacoteca: per l’occasione saranno illustrati i dipinti medievali e quattrocenteschi.
L’ingresso è gratuito e non occorre prenotazione.
Elenco dei brani

Josquin Desprez – Tu solus qui facis mirabilia Gesù Salvatore

1440 ca.-1521

Loyset Compère – O bone Jesu Quaresima. Gesù Redentore per mezzo del suo sangue

1445 ca.-1518

Pierre de la Rue – O salutaris hostia Eucarestia

1452-1518

Tomás Luis de Victoria – Ave Maria Tema mariano in genere

1548-1611

Felice Anerio – Magnificat Annunciazione

1560-1614

Henry Purcell – Thou knowest, Lord Signore onnisciente. Canto funebre, di fiducia

1659-1695

Wolfgang Amadeus Mozart – Jubilate Deo Gioia. Pasqua. Resurrezione

1756-1791

 

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Settimana ricca di eventi: convegni, visite guidate e aperture straordinarie per la Pinacoteca nazionale di Siena

 

Comincia giovedì 10 alle ore 17 a Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla la settimana di eventi della Pinacoteca nazionale di Siena. Prenotando sarà infatti possibile assistere allinteressante conferenza dello storico dell’Arte Michele Occhioni dal titolo: “Novità su un poco considerato dipinto di Jacopo Zucchi per la cappella Saracini in San Francesco a Siena e i suoi rapporti con Patrizio Patrizi a Roma”.

Sabato 12 dalle ore 21 alle 23  potrete assistere ad una delle ultime aperture straordinarie serali della Pinacoteca nazionale di Siena, che avrà collegato un evento davvero speciale. Con Alessandro Fo e Filomena Giannotti dell’Università degli Studi di Siena assisteremo a “Solo nella catastrofe. La fuga di Enea nella letteratura contemporanea”. Durante la serata parleremo di Enea, ascolteremo letture e visitermo il quadro con la fuga di Enea di Girolamo Genga. A seguire sarà possibile visitare liberamente il museo o seguire la visita alle opere del Cinquecento senese. Non occorre prenotazione.

Sabato 12 mattina sarà aperta per l’ultima volta per quest’anno Villa Brandi, con visite guidate alle ore 9.30 e alle 11 La prenotazione è vivamente consigliata.

Tutti gli eventi sono gratuiti. Per contatti e prenotazioni scrivere a pin-si.comunicazione@cultura.gov.it

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

90 anni della Pinacoteca nazionale di Siena

La Pinacoteca nazionale di Siena festeggerà venerdì 28 dalle ore 21 alle ore 23 i suoi novanta anni. Nello stesso giorno, ma dieci anni prima, nacque anche un altro fiore all’occhiello della cultura senese, e non solo: la stagione “Micat in Vertice” dell’Accademia musicale Chigiana. Si è pertanto deciso di festeggiare insieme e, grazie alla gentile disponibilità di quest’ultima, quattro straordinari artisti (Rebecca Ciogli, Giovanni Vai, Giulia Serio e Leonardo Ricci) si esibiranno nel suggestivo contesto delle nostre sale. Un piacere multisensoriale che appagherà l’occhio, l’orecchio e la mente.
La serata sarà ad ingresso gratuito e si potranno richiedere informazioni a: pin-si.comunicazione@cultura.gov.it
Dalle ore 15 alle ore 19 sarà inoltre possibile visitare gratuitamente Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla.

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

L’archeologia di Pietro Piccolomini: alla ricerca di un museo senese disperso

La Pinacoteca nazionale di Siena ha una rete di musei afferenti e uno di questi è il Museo archeologico all’interno del Santa Maria della Scala.

Da alcuni mesi collaboriamo vivacemente e anche questa conferenza ne è testimonianza.

Giovedì 20 ottobre alle ore 17.00 Jacopo Tabolli, ricercatore dell’Università di Siena, e Debora Barbagli archeologa, istruttrice culturale presso il complesso museale del Santa Maria della Scala, terranno la conferenza:

L’archeologia di Pietro Piccolomini: alla ricerca di un museo senese disperso

La conferenza fa parte del ciclo “Relazioni d’arte” e si terrà a Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla in via del Capitano 1.

L’ingresso è gratuito e la prenotazione è consigliata all’indirizzo:

pin-si.comunicazione@cultura.gov.it

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Il paesaggio senese alla luce del Sole

Sabato 15 ottobre 2022 potrete ammirare il sole attraverso speciali telescopi a Villa Brandi, con le spiegazioni di Alessandro Marchini, Direttore dell’Osservatorio astronomico dell’ Università di Siena, saranno organizzate anche visite guidate alla splendida residenza del grande storico dell’arte senese.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a pin-si.comunicazione@cultura.gov.it

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

FAMU Famiglie al Museo 2022

La Pinacoteca è fra i musei che hanno aderito alla “Giornata Nazionale delle famiglie al museo”abbiamo pertanto predisposto due visite guidate un po’ speciali alle nostre collezioni, adatte a tutti, ma ricche di curiosità (li avete mai visti i draghi e “i mostri”della Pinacoteca?) per i più piccoli cui sarà riservata una piccola sorpresa. Fra le due visite, una breve presentazione di un libro per ragazzi.
Un sabato sera in famiglia, nella famiglia allargata della Pinacoteca nazionale di Siena, il museo di tutti i senesi (pittori e non)!
INGRESSO GRATUITO

FAMU

Il progetto, quest’anno alla sua ottava edizione, nasce  dall’esperienza del portale internet www.kidsarttourism.com , vetrina delle proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che  strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini.

F@Mu è diventato ormai l’evento culturale dedicato alle Famiglie con bambini più grande ed importante d’Italia

In un momento storico in cui la cultura in Italia soffre particolarmente, esistono nel contesto italiano moltissime realta’ che stanno portando avanti un programma di offerta culturale per le famiglie con bambini di altissimo livello; sull’esempio degli altri paesi europei, molti dei quali all’avanguardia in questo settore, i Musei si stanno organizzando per rendere accessibile alle famiglie le loro proposte.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Giornata del Contemporaneo 2022

 

Villa Brandi celebra la Giornata del Contemporaneo in collaborazione con il Siena Art Institute con un laboratorio di disegno dal vero. L’artista Franca Marini guiderà i partecipanti alla scoperta del Paesaggio che da Villa Brandi si apre verso le Crete, la Val d’Orcia e il Monte Amiata. Durante la mattinata si svolgeranno alle 9 due visite guidate alla scoperta delle opere di arte contemporanea di Villa Brandi.

Sabato 8 ottobre 2022 torna la Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani e realizzata con il sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, e la collaborazione della Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Nella sua diciottesima edizione – che come tradizione si svolgerà su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, studi e spazi d’artista – la Giornata del Contemporaneo torna a ottobre, in presenza, con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte contemporanea nel nostro Paese, dopo le restrizioni dovute a due anni di pandemia. La manifestazione manterrà comunque un formato ibrido, fisico e digitale, per favorire e valorizzare la partecipazione più ampia possibile con proposte online e offline, e avrà come filo conduttore il tema dell’ecologia, connesso a quello della sostenibilità: urgenze globali che ci mettono di fronte alla necessità di ripensare il sistema dell’arte contemporanea tramite una rinnovata consapevolezza e una più diffusa sensibilità.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Ville aperte

 

𝗩𝗶𝗹𝗹𝗲 𝗔𝗽𝗲𝗿𝘁𝗲 è la nuova rassegna organizzata dalla Pinacoteca Nazionale di Siena e dal Museo del Paesaggio per scoprire la storia del territorio locale.
Due sono gli appuntamenti:
𝗦𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟭 𝗲 𝟮𝟮 𝗢𝘁𝘁𝗼𝗯𝗿𝗲 𝟮𝟬𝟮𝟮, alle ore 𝟵.𝟯𝟬 e alle ore 𝟭𝟭.𝟬𝟬, in queste occasioni sarà possibile visitare 𝘁𝗿𝗲 𝘃𝗶𝗹𝗹𝗲 collocate nel territorio senese e chiantigiano 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗺𝗽𝗮𝗴𝗻𝗮𝘁𝗶 𝗱𝗮 𝗴𝘂𝗶𝗱𝗮.
Protagoniste saranno 𝙑𝙞𝙡𝙡𝙖 𝙙𝙞 𝙂𝙚𝙜𝙜𝙞𝙖𝙣𝙤, 𝙑𝙞𝙡𝙡𝙖 𝘽𝙧𝙖𝙣𝙙𝙞 𝙚 𝙡𝙖 𝘾𝙚𝙧𝙩𝙤𝙨𝙖 𝙙𝙞 𝙋𝙤𝙣𝙩𝙞𝙜𝙣𝙖𝙣𝙤.
Visite su prenotazione, 𝐩𝐨𝐬𝐭𝐢 𝐥𝐢𝐦𝐢𝐭𝐚𝐭𝐢.
Info e prenotazioni:
Fisso: 0577351337
Email: museo@comune.castelnuovo.si.it
WhatsApp: 3405163211

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Giornate europee del Patrimonio 2022

 

 

 

Tornano le Giornate europee del Patrimonio in Pinacoteca: dopo due anni finalmente senza restrizioni!

Sabato 24 settembre alle ore 21.00 vi aspettiamo in Pinacoteca per assistere all’esecuzione musicale degli allievi dell’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, con il quale continua una proficua e bellissima collaborazione.
A seguire (fino alle 23.00) sarà possibile svolgere delle visite guidate alla scoperta della fauna nei dipinti della Pinacoteca, in linea con la tematica di quest’anno “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro”.

Il costo è simbolico ad 1 euro.
La prenotazione è consigliata e si può effettuarla all’indirizzo
pin-si.comunicazione@cultura.gov.it

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Relazioni d’arte 2022-2023

Torna anche per il 2022-2023 il ciclo di conferenze Relazioni d’arte.

Quest’anno i temi delle conferenze toccheranno i dipinti della Pinacoteca, ma anche quelli di Palazzo Chigi, le opere del Museo archeologico nazionale di Siena, l’Archivio Brandi, aspetti letterari, iconografici e di analisi materiche sulle statue della Pinacoteca.

Le conferenze sono state realizzate in collaborazione con l’Università degli Studi di Siena, l’Università per Stranieri di Siena, l’Università degli Studi di Firenze.

Il calendario (le conferenze si terranno alle ore 17:00):

13 settembre

“Francesco di Giorgio tra Siena e Urbino: Spigolature sulla mostra della Galleria nazionale delle Marche”

Alessandro Angelini e Gabriele Fattorini

20 ottobre

“L’archeologia di Pietro Piccolomini: alla ricerca di un museo senese “disperso”

Jacopo Tabolli e Debora Barbagli

10 novembre

“Novità su un poco considerato dipinto di Jacopo Zucchi per la cappella Saracini in San Francesco a Siena e i suoi rapporti con Patrizio Patrizi a Roma”

Michele Occhioni

15 dicembre

“L’immagine d’arte: il fondo fotografico di Cesare Brandi” Caterina Toschi

19 gennaio

“Le biografie dipinte di Scipione l’Africano e Camillo a Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla”

Marilena Caciorgna

16 febbraio

Pèleo Bacci e la scultura dipinta”

Gabriele Fattorini

16 marzo

“Pèleo Bacci e la Pinacoteca nazionale di Siena”

Marco Fagiani

13 aprile

“La sala delle Statue della Pinacoteca nazionale di Siena. La Madonna con bambino: marmo, cromie e tracce di lavorazione.”

Marco Giamello

18 maggio

“Io, Katerina”: pensiero, azione, forza della scrittura nelle lettere di Caterina da Siena”

Giovanna Frosini

 

Per informazioni e prenotazioni scrivere a pin-si.comunicazione@cultura.gov.it

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.
Accetta