La Direzione regionale musei della Toscana al lavoro per un’apertura graduale dei luoghi della cultura.

Con l’ingresso nella Fase 2 della gestione dell’emergenza Covid-19, secondo quanto previsto dalle indicazioni governative e regionali, con scrupolose misure di sicurezza e osservando un rigoroso protocollo sanitario, la Direzione regionale musei della Toscana darà avvio prima possibile al piano di riapertura al pubblico dei musei e luoghi della cultura di sua competenza, in linea con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico nazionale e con le indicazioni operative fornite dalla Direzione Generale Musei.

Sarà un’apertura graduale, che avverrà nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste per  i visitatori, il personale, gli ambienti e le opere.

Non tutti i musei e i siti monumentali apriranno contemporaneamente e non tutti gli spazi saranno interamente fruibili.

Anche i consueti orari potranno subire variazioni, così come le date di apertura e le modalità di accesso che verranno comunicate tramite i canali istituzionali per consentire ai visitatori di programmare e gestire la visita in maniera corretta.

In linea con i protocolli per la prevenzione del contagio da Covid-19, per l’accesso e la fruizione di tali luoghi sarà obbligatorio indossare la mascherina, anche all’aperto, e mantenere il distanziamento interpersonale.

Questo inserimento è stato pubblicato in eventi. Metti un segnalibro su permalink. I commenti sono chiusi, ma puoi lasciare un trackback: Trackback URL.
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.
Accetta